martedì 1 giugno 2010

Son soddisfazioni ...


Cibo cinese



Il compleanno di Silvia, ben 2 settimane fa ormai, è andato bene .... quel giorno lì ha piovuto e mi sono consolata perché alla fine avevo visto giusto quando ho prenotato la ludoteca. Poi però il giorno dopo c'è stato il sole e siamo andati a un altro compleanno, al parco, proprio dove avremmo dovuto festeggiare inizialmente noi e un pochino di nervoso mi è venuto lo stesso.



Durante la festa al parco, ho colto una conversazione interessante tra mia figlia e una sua compagna di scuola.



Non si sa come, mentre mangiavano le Paidoro dal bicchiere, queste due hanno cominciato a parlare di ristoranti cinesi (l'associazione di idee dev'essere stata paidoro - nuvolette di drago). Silvia ci è stata una volta sola nella sua vita, ma ne ha serbato un ricordo ottimo (e ultimamente mi chiede spesso di tornarci, mi s  che dovrò accontentarla). E dire che Silvia non è una che mangia di tutto. Anzi. Ha gusti piuttosto difficili. Secondo me è rimasta più che altro colpita dagli arredi orientali, dall'acquario sul pavimento, dai vestiti delle cameriere e dal loro accento strano, dai bastoncini al posto delle posate e dai piatti flambé che friggevano sulla tavola, insomma tutte queste cose hanno contribuito a rendere particolarmente piacevole quest'esperienza al punto tale da convincerla che anche i sapori erano eccezionali. Così Silvia ha parlato anche di prelibatezze cinesi ... sì, ha usato proprio questa parola: prelibatezze.



L'altra bambina è rimasta un attimo in silenzio e poi ha osservato: "Tu Silvia usi tutte queste parolone difficilissime che conosci solo tu e che noi non sappiamo ..."



A questo punto sono intervenuta io. Lì per lì, mi è sembrato strano che l'amica non conoscesse il vocabolo "prelibatezze" (e normale che Silvia lo conoscesse). Invece avrei dovuto stupirmi che Silvia l'avesse usato... in realtà, non mi stupisco quasi più perché Silvia ormai ha un vocabolario molto ricco così mi sono abituata a sentirla parlare facendo un uso quotidiano di espressioni, per così dire, un po' ricercate. Poi, però,  ho chiarito alla sua amica il significato di "prelibatezze" e lei mi ha raccontato ancora che Silvia usa spesso anche a scuola vocaboli che gli altri bambini della classe non conoscono ancora. "E quando succede" mi ha spiegato l'amica, "la G. che è una domandona dice alla maestra che non capisce che cosa vogliono dire le parole che usa Silvia e la maestra allora le spiega."



Ai colloqui le maestre mi hanno sempre decantato la ricchezza del vocabolario di mia figlia e la proprietà di linguaggio con cui spesso si esprime (non sempre, perché a volte dice cose a sproposito, ma è bello quando lo fa, perché appena impara una cosa nuova e pensa di averne anche solo intuito il significato, sente l'urgenza di dirla anche lei e a volte ci azzecca, a volte no .... e quando è no ci fa sempre sorridere). Però, sentirselo confermare da un'altra bambina, fa quasi più effetto ancora di quando lo dicono le maestre!



Inutile dire che mamma Eli ha segretamente gongolato, cercando di non darlo troppo a vedere.

17 commenti:

  1. hai tutte le ragioni di gongolare :-)brava Silvia! hai buone probabilita' che non prenda il vizio di scrivere come un sms... o un codice fiscale ;-)

    RispondiElimina
  2. meno male che i soffitti sono alti e sono sì soddisfazioni...brava silvietta

    RispondiElimina
  3. @samara: ma tu l'avevi letto quest'altro post? No, perché potresti anche ricrederti ...

    @agrimonia: eh già, meno male 

    RispondiElimina
  4. non stupirtene, aspetta e vedrai cosa ti salta fuori piu' avanti...certo orgoglio di mamma...

    RispondiElimina
  5. Se ci si parla i bambini apprendono tutto e in fretta. Ti meraviglieresti nel sapere quanti quattordicenni conoscono e frequentano parole apparentemente così semplici e quanti siano convinti che "perché" sia di tre lettere con la x davanti! ;-))Aloha e complimenti per la pupattola :-))

    RispondiElimina
  6. utente anonimo3 giugno 2010 21:42

    Ciao, sono Shobha e non linko nemmeno + il mio blog perché nn lo uso da un anno o + .. Per problemi di troppo lavoro e varie ed eventuali.grazie per avermi invitato a leggere un nuovo post, il tuo blog è sempre straordinario sia per la grafica che per come scrivi e lo gestisci! ti mando un bacione e ,.. mi mancate tutte!!!

    RispondiElimina
  7. ..ciao cara grazie x l'invito a leggere il tuo post.. anche se non uso + il blog x motivi vari ho deciso di "firmarmi" (prima ti avevo scritto un commento anonimo che riceverai).. complimentisssssimi per la tua meravigliosa bambina.. che bello avere queste soddisfazioni!! Mi mancate tutte voi del blog ma non ho proprio tempo.. sigh!

    RispondiElimina
  8. sono tornata !Se ti va, passa a curiosare le 'slide ' della mia vacanza! Ti aspetto, ciao ! 

    RispondiElimina
  9. Ohi, di sicuro la tua è una bambina più sveglia della media delle sue coetanee. e poi le piace il cinese... dalla descrizione l'hai portata in via Marsala? La prossima volta ti consiglio in cinese di Albignasego -che non ricordo come si chiama-, in via Roma. Non è chic o charmant, ma cucinano senza usare il glutammato, per cui i cibi hanno i loro sapori e non sa tutto da "cineson".

    RispondiElimina
  10. che bella soddisfazione!!!gongola gongola

    RispondiElimina
  11. utente anonimo12 giugno 2010 17:19

    hai ragione a gongolare...i bambini dicono sempre la verità, nel bene e nel male, perciò mi sembra che tua figlia meriti un'altra bella cena cinese :-)ciao extramamma

    RispondiElimina
  12. Che bimba sveglia la tua Silvia e ci credo che ne sei soddisfatta!Bravissima Silvia!

    RispondiElimina
  13. Con la povertà di linguaggio che purtroppo imperversa al giorno d'oggi, devi essere veramente orgogliosa del modo di esprimersi di tua foglia. Avrà sicuramente un bel avvenire davanti a se.Complimenti e buona domenica.Luiss

    RispondiElimina
  14. @alle: ne vedremo delle belle ... @boarder: e chi si meraviglia? Con tutti i messaggini che ricevo qui o negli altri miei siti ho la consapevolezza che una percentuale troppo alta di teenager non ha la minima idea di quando si scriva ch al posto di k ...

    @shobhy: peccato che tu non abbia più tempo per il blog, se ti dovesse capiatre qualche ritaglio di tempo libero e se hai voglia di passare di qua, sei sempre la benvenuta ... un abbraccio!

    @fiore: passerò presto!

    @mauro: no, non in via Marsala, poi ti scrivo in privato e ti dico dove...

    @leggerevolare: fra qualche giorno c'è la pagella e spero (credo) che avrò altri motivi per gongolare

    @ceinwyn: grazie da parte della mamma! @luiss: sì, sono orgogliosissima e guardo con ottimismo al futuro.

    RispondiElimina
  15. @extramamma: dopo le sue ripetute richieste sabato scorso l'abbiamo accontentata, anche per consolarla del piccolo incidente di qualche sera prima. Peccato che poi all 3 di notte ci abbia svegliati perché aveva mal di pancia ... per qualche momento abbiamo tenuto il peggio, invece poi forse era solo un po' di mal di pancia da aria condizionata, che per fortuna è anche passato.

    RispondiElimina
  16. Compliementi per la ricchezza di vocabolario!Auguri per il compleanno!!!Il mio era venerdì scorso e ve lo siete perso ;-P

    RispondiElimina
  17. Grazie per i complimenti, Silvia deve la ricchezza del suo vocabolario anche al fatto che è una bambina che legge molto. Dovrò scrivere però qualche post certe sue buffe uscite perché non voglio che si pensi che sia una bambina troppo fuori dal comune: qualche strafalcione divertente lo fa anche lei e come ho detto nel post ci fa ridere parecchio!

    Tu gli auguri a Silvia li avevi fatti proprio il giorno del compleanno!

    Auguri in ritardo a te ... ma l'hanno scorso ci avevi avvertiti, era più facile farteli, quest'anno no!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...